Consigli di lettura: “Ti sto guardando”

Secondo libro letto in questo nuovo anno, Ti sto guardando di Teresa Driscoll, edito da Newton Compton.

La partenza è accattivante, ti immerge immediatamente nella storia e ti costringe a girare pagina. Una ragazza scompare durante una vacanza a Londra e questo influenza la vita non solo della sua famiglia o dell’amica che era con lei, ma anche della testimone che vede le due giovani sul treno poco prima della sparizione, e di riflesso, la quotidianità della famiglia di quest’ultima in seguito minacciata da lettere anonime.

Teresa Driscoll è brava, riesce a descrivere le indagini e il susseguirsi degli eventi, il trauma dei genitori, il senso di colpa e la ricerca della verità, in un racconto corale che ti rende emotivamente partecipe pur mantenendo la suspense. Forse a tratti tira un po’ troppo la corda prima del colpo di scena, ma nel complesso un libro che ho apprezzato e che sento di consigliare. Voto: cinque stelle, perché se una storia riesce ad emozionarti, allora ha fatto il suo dovere.

Link al libro su Amazon (edizione “Gli indispensabili GOLD” ad un prezzo super economico).

Trama:

Durante un viaggio in treno Ella Longfield nota due uomini che flirtano con delle adolescenti. Inizialmente non dà molto peso alla cosa, ma quando comincia a mettere meglio a fuoco la situazione il suo istinto le dice che dovrebbe intervenire. È sul punto di chiamare aiuto quando qualcosa la ferma. Il giorno successivo, al risveglio, scopre che Anna Ballard, una delle ragazze del treno che l’aveva colpita per i suoi splendidi occhi verdi, è scomparsa. Trascorso un anno, Ella non ha ancora trovato il coraggio di perdonarsi, ma c’è anche qualcun altro che non ha dimenticato. Ella inizia infatti a ricevere inquietanti lettere piene di minacce. Lettere che le fanno temere per la sua stessa vita. È la paranoia a convincerla che persino le persone che la circondano sappiano qualcosa di cui lei è all’oscuro? L’unica cosa certa è che qualcuno la sorveglia e sa sempre esattamente dove si trova. Perché la sta guardando. La sta guardando.

Se lo avete letto o lo leggerete, lasciate un commento con la vostra opinione! 🙂

4695EAF3-E341-4A21-820A-94566DBC6C64.JPEG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close