Consigli di lettura: “Ogni piccola bugia”

Ho scoperto per caso Alice Feeney girovagando fra i thriller che non avevo ancora letto e ne sono rimasta colpita. Ogni Piccola Bugia è una storia di donne, amiche che diventano sorelle, oppresse e bugiarde che trascinano nei loro vortici chiunque abbia la sfortuna di incappare sulla loro strada.

836B2CCC-FFB0-45AC-85F4-A413A92732B6

Amber e Claire, una in coma con ricordi confusi, l’altra maniaca del controllo. Il racconto alterna momenti del presente a pagine di diario di una bambina che solo nel cuore della lettura ci farà capire quale sia la realtà. O meglio, una parte. Perché anche arrivando con ansia all’ultima pagina del romanzo, rimarrete con un punto di domanda circa la sottile linea di demarcazione fra verità e menzogna, vittime e carnefici.

Ottima scrittura, scorrevole, mai noiosa e con apprezzabili costruzioni linguistiche. Cercherò altri titoli di Alice Feeney.

Per me, cinque stelle.

Link al romanzo su Amazon.

Trama: Il mondo intorno a lei è fatto solo di suoni, rumori, voci. Ed è grazie a quelle voci frammentarie e confuse che Amber Reynolds capisce di aver avuto un incidente d’auto e di essere in una stanza di ospedale. In coma. Amber non ricorda nulla di quanto le è accaduto, e una domanda la perseguita da subito: com’è possibile? Io non guido quasi mai… Poi, tra quelle voci ne riconosce due, che diventeranno il suo unico contatto con l’esterno. Quelle di suo marito e di sua sorella. Ignari che Amber li possa sentire, i due discutono, litigano, rivelano dettagli e indizi. E lei si rende conto di non potersi fidare. Entrambi hanno qualcosa da nascondere. E, forse, non sono un’ancora di salvezza, bensì un pericolo vicino e insidioso. No, l’unico modo per scoprire cosa le è successo è ricostruire nella sua mente, passo dopo passo, gli eventi dell’ultima settimana, fino al momento dell’«incidente». Ma Amber ha paura. È impotente, in balia di chi le sta intorno. Come l’uomo che si accosta al suo letto la sera, quando gli altri sono andati via. E che le sussurra all’orecchio velate e inquietanti minacce… Amber deve svegliarsi, prima che sia troppo tardi. Perché anche lei ha un segreto da proteggere. Anche lei ha un piano da portare a termine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close