L’incubo di Hill House

Avevo letto il titolo di questo romanzo fra i libri suggeriti da Stephen King e, amando e scrivendo questo genere, quando l’ho trovato in libreria l’ho acquistato come lettura-studio 🙂 Ne sentivo parlare come un capo saldo del genere, una sorta di precursore del genere horror e delle case infestate, ed essendomi sfuggito finora, ho voluto leggerlo.

Mi son resa conto poi di aver visto, alcuni anni fa, una delle varie versioni cinematografiche tratte da questo romanzo, ovvero Hauting – Presenze (Liam Neeson, Catherine Zeta-Jones), film che non mi era assolutamente piaciuto e questo mi ha per un istante avvilito. Ma, come sempre per me, i libri son migliori dei film che ne vengono tratti, e certamente Hill House non fa eccezione.

L’autrice Shirley Jackson l’ha scritto nell’ormai lontano 1959 e, per alcuni versi, bisogna contestualizzare la lettura all’epoca in cui è stata creata. Eleonor, la protagonista, è una donna che ha passato tutta la vita a prendersi cura della madre e parte per Hill House dopo la morte di quest’ultima e dopo aver ricevuto l’invito da parte di un professore che ha indetto una ricerca scientifica sugli eventi soprannaturali di cui pare Hill House – una grande villa in cima a una collina – essere oggetto sin dalla sua costruzione.

Tutti i partecipanti a tale progetto di ricerca sono persone che hanno doti sensoriali o ne hanno avuto esperienza e, durante il soggiorno in questa oscura, inquietante abitazione, sono testimoni di episodi inspiegabili legati agli spiriti che hanno vissuto presso Hill House negli anni precedenti.

Esistono davvero i fantasmi? È la casa stessa uno spirito, ha un’anima viva? O è solo suggestione dovuta alle dicerie che circolano sulla villa?

La lettura è stata piacevole, scorrevole, anche se a volte un poco ripetitiva. Forse sono ormai abituata a thriller e horror moderni, più incalzanti e profondi, ma ammetto che L’incubo di Hill House non mi ha entusiasmata come pensavo. Certo gran merito alla Jackson di aver scritto un tale soggetto quasi sessant’anni fa, l’ammiro per questo, i personaggi son ben delineati e sfaccettati, e ci sono tratti della storia e del finale lasciati aperti che possono essere interpretati in diversi modi a seconda della propria inclinazione (non dico nulla per non cadere nello spoiler ma… potremmo parlare ad esempio della governante, Mrs. Dudley?). 

Insomma, si fa leggere bene e se amate il genere lo consiglio, però speravo di aver paura girando le pagine del libro ma non è accaduto. Peccato 😉

Link al paperback.

Leggi migliaia di eBook gratis con Kindle Unlimited di Amazon.

2 pensieri riguardo “L’incubo di Hill House

  1. Shirley Jackson è un’autrice tutta da scoprire e o si ama o si odia. Alcuni la trovano banale, altri magnifica. Per me è una via di mezzo, con una leggera tendenza all’ “immensa”. 🙂
    Ha una capacità di incutere terrore con stile, eleganza e un po’ di ambiguità: non tutti, anzi quasi nessuno ci riesce. 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Silvia!
      La via di mezzo credo sia pure la mia 🙂 è il suo primo libro che leggo e non posso dire di non averlo apprezzato, soprattutto il modo in cui caratterizza i personaggi attraverso piccoli gesti o pensieri. Quello che non ho provato è stato il vero senso di paura, l’andare a dormire con l’ansia per le pagine lette… ci speravo!
      Ma di certo posso dire di ammirare questa scrittrice. 🤓

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close